fbpx

A cosa serve

Sarà che questa sera non ho stimoli,

sarà che io non credo nei miracoli,

sarà che è troppo freddo per restare qui

e se ci penso bene non potrei star meglio di così.

Sarà che nei tuoi occhi non ci guardo più

e a volte sembran finti come la tv

come quei programmi che guardavi tu

e intanto io non ne potevo più.

Tu portami via da tutto quello che resta

di una serata  senza cerchi alla testa

Tu portami via da tutto quello che conta

se accendi la luce è già finita  la festa

E non so più ridere di me

e non sai più ridere con me

a cosa serve ridere se…

Sarà che dei tuoi fianchi non mi fido più

confondono le idee e non mi tiran su

sarà che le tue mani mi bastavano

e adesso cerco altrove l’essenziale che non sei più tu.

Sarà che   la mia testa gira in senso opposto

a tutti i sogni che avevamo messo apposto

nei cassetti chiusi di una libreria

assieme ai libri di filosofia

Tu portami via da tutto quello che resta

di una serata  senza cerchi alla testa

Tu portami via da tutto quello che conta

quando accendi la luce e finisce la festa

E non so più ridere di me

e non sai più ridere con me

a cosa serve ridere se…

Io non ho più un respiro da darti perchè

me li tengo un po’ stretti per me

Io non ho più un sorriso per dartelo a te

me li tengo fin quando ce n’è

Tu portami via da tutto quello che resta

di una serata  senza cerchi alla testa

Tu portami via da tutto quello che conta

quando accendi la luce e finisce la festa

E non so più ridere di me

e non sai più ridere con me

a cosa serve ridere se…

Bentornata malinconia

Non ci si vede da un po’, come va amica mia?

Credevo ormai tu fossi andata via…

E adesso fuori c’è il sole e potrei stare bene,

ma sei tornata e adesso non conviene.

Ho finto di ignorarti, di credere negli altri

E sorridevo a questa vita coi suoi alti e bassi

Ma tu sei nella testa e non so quando passa.

Dai ci vediamo a quella Festa!

Bentornata malinconia

Non ci vediamo da un po’…

Bevi qualcosa oppure scappi via?

Magari lo capirò.

Sai siamo stati insieme ma non stavamo bene

E ad ogni passo mi sembrava sempre di cadere.

Sai ci si abitua ad ogni tua mancanza

Ma non sarò mai pronto a stare solo in questa stanza.

Sei bella come l’ansia che questa notte avanza,

e un po’ mi chiedo come io riuscivo a stare senza…

Bella come il fumo delle sigarette,

chiudo gli occhi, sono le sette.

Bentornata malinconia

Non ci vediamo da un po’…

Bevi qualcosa oppure scappi via?

Magari lo capirò stasera,

guarda là fuori c’è la luna piena.

E poi mi chiedo di noi cosa mai ne sarà…

Le nostre vite divise a metà.

E poi mi chiedo di noi cosa ne resterà,

ma intanto resta qua!

Bentornata malinconia

Non ci vediamo da un po’…

Bevi qualcosa oppure scappi via?

Magari lo capirò stasera,

guarda là fuori c’è la luna piena.

Magari lo capirò stasera,

guarda là fuori c’è la luna piena.

Ancora un po’

Ti va di ballare con me mentre fuori piove?

Lo sai che stasera mi va di guardarti per ore…

Ti va di viaggiare con me aspettando il sole?

Per un desiderio che nasce ce ne è uno che muore…

Dai dimmi che rimani ancora un po’

Ho un casino nella testa e cantare non mi basta

Sai volevo dirtelo

Ti va di sognare con me? Dai che andiamo al mare

Ma che importa se è inverno e se fa un freddo cane?

Ti va di cantare con me? Ma non ti preoccupare…

 Se la voce non esce possiamo fischiare!

Dai dimmi che rimani ancora un po’

Ho un casino nella testa e cantare non mi basta

Sai volevo dirtelo

Dai dimmi che rimani un altro po’

Non ho voglia di fumare, non mi fai ragionare

E negli occhi tuoi un po’ mi perderò,

Si mi perderò!

E se poi mi perderò tra le tue labbra so

Che da domani sarà un po’ tutto diverso.

E se poi ti cercherò…

Dai dimmi che rimani ancora un po’

Ho un casino nella testa e cantare non mi basta

Sai volevo dirtelo

Dai dimmi che rimani un altro po’

Non ho voglia di fumare, non mi fai ragionare

E negli occhi tuoi un po’ mi perderò,

Si mi perderò!